Ventilazione a corona: Soluzione XL fino a 180 kg

Condividi

L'immagine dei pazienti in terapia intensiva che devono essere ventilati durante questa pandemia di COVID è scolpita nella nostra retina. Un'ulteriore difficoltà è che in molti casi i pazienti sono obesi. Questo li rende difficili da posizionare per l'intervento o la ventilazione in posizione prona (a faccia in giù).

Ergotrics, l'azienda Medtech specializzata nel posizionamento e spostamento di pazienti con aria compressa, ha ora progettato un cuscino XL basato sulla morfologia di pazienti obesi che pesano fino a 180 chili.

picture-of-paul-the-neurosurgeon-doing-operation

Posizionamento ottimale in sala operatoria

I cuscini chirurgici extra-large sono progettati in modo ottimale per sostenere la gabbia toracica e il bacino, mentre i tessuti molli e l'addome pendono liberamente", spiega il neurochirurgo Dr. Paul Depauw. "L'obiettivo finale è quello di posizionare ogni paziente sul suo 'scheletro gonfiabile personalizzato'. Questo ci permette di ridurre in modo ottimale la pressione addominale, che è importante per eseguire un'operazione correttamente da un punto di vista tecnico. A causa del posizionamento ottimale pensiamo che ci sarà meno congestione venosa, meno perdita di sangue e un'immagine più chiara dell'area chirurgica".

"I CUSCINI CHIRURGICI EXTRA-LARGE SONO PROGETTATI IN MODO OTTIMALE PER SOSTENERE LA CASSA TORACICA E IL BACINO, MENTRE I TESSUTI MOLLI E L'ADDOME PENDONO LIBERAMENTE".

Miglioramento dell'assorbimento di ossigeno

Il cuscino innovativo offre una soluzione non solo per la chirurgia, ma anche per il trattamento dei pazienti COVID-19. L'azienda è stata elencata nel rapporto delle Nazioni Unite come un'innovazione di successo in questa pandemia. Il CEO Inge Bruynooghe spiega: "I cuscini Ergotrics sollevano i pazienti in una posizione ottimale per la ventilazione. L'addome diventa libero, rendendo più vescicole polmonari disponibili per la respirazione. Questo può migliorare l'assorbimento di ossigeno nel sangue del paziente. Con il lancio del prodotto di oggi, possiamo anche aiutare i pazienti coronarici che pesano fino a 180 chilogrammi, senza alcun onere ergonomico per il personale sanitario".

In tutto il mondo, il cuscino è molto popolare. "Realizzare questa innovazione è stata una pietra miliare importante per il mercato americano, dove il numero di pazienti obesi è più alto e non fa che aumentare", conclude Bruynooghe.

 

Da: Fokus Healthcare

Il team di Ergotrics

Vuoi rimanere informato? Iscriviti per tenerti aggiornato.

Seguiteci sui social media: