Ventilazione inclinata gonfiabile IPV

Veloce, semplice, ergonomico e sicuro!

Fornisce un posizionamento efficace al paziente durante la ventilazione prona.

Gli studi scientifici evidenziano i vantaggi di un’ottimizzazione della PEEP e di un lungo reclutamento per i pazienti affetti da ARDS, ma si tratta di uno dei cambiamenti di posizione più impegnativi ed ergonomici per gli infermieri. L’IPV (Ventilazione inclinata gonfiabile) consiste in un cuscino pelvico e toracico che consente al paziente di sdraiarsi in posizione prona con l’addome appeso. La ventilazione prona consente una migliore ossigenazione e quindi la massima ventilazione polmonare e l’assorbimento di ossigeno nel sangue del paziente. Il punto di forza dell’innovazione Ergotrics è l’uso dell’aria compressa al posto del lavoro manuale, che rappresenta una svolta ergonomica in terapia intensiva.

Condividi

Vantaggi della Ventilazione inclinata gonfiabile (IPV)

Hai bisogno di maggiori informazioni o di una demo del prodotto?

Cosa dicono di noi i nostri clienti

"L'IPV è un super prodotto. Grazie per la vostra bella e pratica soluzione per ventilare comodamente i pazienti in posizione prona".
eg-globe

Squadra di terapia intensiva

AZ St-Maarten Belgio

"Questo metodo è semplice, più ergonomico e più igienico dei modi e dei materiali con cui si ha familiarità oggi. La posizione del paziente era corretta e stabile".
oz-test

Squadra OR

UZ Leuven (Belgio)

"Un giorno questi dispositivi medici diventeranno obbligatori".
eg-globe

Neurochirurgo

UZ Gent (Belgio)

"Con il sistema di posizionamento gonfiabile Ergotrics è possibile lavorare molto più velocemente, in modo più igienico e salutare per il personale, sia quando il paziente viene trasferito in posizione prona che durante il posizionamento stesso".
1620561494075

Prof Robert Pflugmacher,

Universitätsklinikum Bonn (Germania)

"I vantaggi ergonomici dei dispositivi di posizionamento gonfiabili sono chiari. Inoltre, pensiamo che il posizionamento ottimale comporti anche una minore pressione intra-addominale e quindi una minore pressione venosa, migliori condizioni operative e possibilmente meno perdite di sangue intraoperatorie. Indagheremo ulteriormente su questo aspetto".
cliente1

Dr. F. van Eijs, M.D., Ph.D.

Anestesista, ETZ Paesi Bassi

"Con IBO e IPS possiamo preparare il paziente per l'intervento in posizione prona con 2 infermieri in meno. Questo è un grande vantaggio per l'efficienza in sala operatoria".
eg-globe

Testa OK

Elisabeth Shukhuset Uppsala (Svezia)

Precedente
Successivo

Tecnologia premiata

Scopri cosa sta succedendo e rimani aggiornato sulle nostre ultime notizie

Seguiteci sui social media: